Il Perfezionista

Il PERFEZIONISTA, come il diffidente, si divide in due gruppi:

  • Il perfezionista dinamico;
  • Il perfezionista statico.

Il primo, come si può intuire, è molto esigente, attento e vuole che sia tutto perfetto.
Il passivo ha lo stesso tipo di aspettative, solo che queste gli impediscono di iniziare, perché vorrebbe scrivere tutto lui, fa fatica a delegare, teme di non avere abbastanza tempo quindi sposterà la partenza del progetto sempre "un po’ più avanti" e questo certo non farà il bene della sua professione o della sua azienda.

Una presenza sul web, per quanto imperfetta, sarà sempre meglio che la NON presenza.

A questa figura consigliamo di visitare la sezione "Web Strategico", dove spieghiamo il nostro metodo di lavoro e identifichiamo i passi necessari per avere una presenza web perfetta.