Ecco come il cliente "Braccino" concepisce un sito web

Meglio investire in un sito web ben costruito piuttosto che averne uno gratis ma scadente

Se sei un cliente "BRACCINO" sei portato a cercare il massimo dei risultati con la spesa minore.

Pensi che un sito web sia una cosa da ragazzini e che il solo fatto di avere un "qualcosa che assomigli ad un sito" ti permetterà di raccogliere contatti e richieste di preventivo, perché "IL TUO PRODOTTO È IL MIGLIORE sul mercato".

Decidi allora di iniziare un percorso di ricerca in Rete, usando parole chiave che suggeriscano l'idea di un sito web:

  • Siti web gratis
  • Sito web gratis
  • Siti web pronti
  • Siti web gratuiti
  • Sito gratis
  • Siti pronti
  • Creare un sito gratis
  • Siti gratis
  • Crea sito gratis
  • E via dicendo...
     

Ti sei poi reso conto che anche con il sistema più semplice, per avere un sito web ben strutturato non sai da dove partire, quindi passi al PIANO B.

Cerchi un nipote, l'amico dell'amico, il figlio del panettiere che abbia un titolo di studio vicino al mondo della grafica o dell'informatica e gli fai la proposta che non potrà rifiutare: "Il mio prodotto si può vendere in tutto il mondo, come il mio non ce n'è, quindi tu fai un buon lavoro che, oltre ai 300 euro concordati, ti darò un ricco e sostanzioso 0,5% sulle vendite".

Peccato che dopo mesi trascorsi ad aspettare, a seconda che il malcapitato sia un grafico o un tecnico, ti troverai o un sito web carino ma che non funziona in alcune sue parti oppure un sito web schematico ed attraente come un agente di Equitalia.

"Ehm, io in effetti fino ad oggi mi sono mosso così, cosa posso fare?"

Se l'approccio che vuoi mantenere è lo stesso di sempre potresti cominciare da qui: http://www.1and1.it altrimenti, se vuoi fare le cose sul serio, ossia ragionare non sul COME SPENDERE POCO ma sul COME AVERE RISULTATI, clicca qui sotto e saremo felice di parlare del tuo PROGETTO WEB.