Può un Corso cambiare la nostra vita?

Può un Corso cambiare la nostra vita?

Circa un anno fa mi sono posto la stessa domanda:”Può un corso cambiare la mia vita?”. Ricordo ancora la data, era il 19 maggio 2011, giorno del compleanno di mio padre, quando una amica di famiglia incontrata per caso mi disse che in Settembre sarebbe venuto a Rimini Anthony Robbins, a tenere il suo corso “Unleash the power within” che tradotto suona più o meno così: ”Sprigiona il potere che è in te” Ora, il personaggio lo conoscevo per aver letto alcuni sui libri già negli anni 90, conoscendo poi nel tempo anche alcuni partecipanti ai suoi corsi, che mi raccontavano di tavolette di legno spaccate a mani nude, camminate sui carboni ardenti e cose del genere. “Quelle cose non possono fare effetto su di me. Tutta questa gente che balla con la musica a manetta. Roba da esaltati. Americanate”, pensai. Sapevo anche, però, più o meno di cosa avrebbe parlato il corso: di cambiamento, che il nostro destino nasce dalle nostre decisioni, della forza del subconscio e cosi via. Argomenti per i quali provo interesse, che mi hanno sempre incuriosito, eppure una vocina da dentro mi rendeva titubante nell’affrontare questo evento più unico che raro in Italia. Quel 19 maggio, però, mi vennero in mente alcune frasi che dico sempre ai miei figli a tavola:”Come fate a sapere che non vi piace se non la provate?”. “L’acciuga non fa schifo, è solo che a te non piace. Io, per esempio, ne vado matto”. Siamo animali abitudinari, e spesso ci risulta difficile uscire dalla nostra zona di confort. Come scrisse William Shed:“Le barche nel porto sono al sicuro, ma non per questo sono state costruite” Il giorno dopo, la mia iscrizione era già perfezionata ed il 23 settembre 2011 ero in mezzo a 7.000 sconosciuti, saltellando e ballando come se fosse la cosa più naturale da farsi, ed ognuno di noi era li per portare via “la verità”, “il segreto” per essere non diversi ma migliori. La sera dell’ultimo giorno, il 26 settembre, tornando a casa spossato ma emozionato, ho fumato durante il tragitto la mia ultima sigaretta, dopo 25 anni da accanito fumatore. Dopo una settimana ha smesso anche mia moglie. Dopo quel corso ho anche cominciato a fare delle lunghe passeggiate, e mai lo avrei detto da “divanista” convinto. Il 9 dicembre ho frequentato a Palm Springs, in California, il corso “Date with Destiny” sempre con Robbins, tornando confuso ma già più forte, portandomi a casa fra le tante cose la voglia di rinvigorire il rapporto con mia moglie (cosa che è successa e della quale sono molto felice) Ad Agosto sarò 10 giorni in Inghilterra per concludere questa prima fase. Proprio questa mattina ho deciso di fondare una nuova società. Posso dire in quest’ultimo anno di avere cominciato a cambiare la mia vita, ma la riflessione che vi invito a fare è:”E’ stato il Corso oppure la DECISIONE di partecipare a questo Corso a cambiarmi la vita?”.

CONDIVIDI:

Questo articolo è stato scritto da Ramon

Ramon

Mi occupo di Comunicazione a forte vocazione commerciale, Web Marketing e adoro partorire "progetti". Ho creato due società: Verdelite, l'unica agenzia web in Italia specializzata in servizi per gli Ortoflorovivaisti e Kompresa, che offre servizi di consulenza per aziende che vogliono migliorare la loro comunicazione, fuori e dentro l'azienda, e che cercano un partner per lo sviluppo commerciale.

Commenta

comments powered by Disqus