Le PMI hanno bisogno del web al 100%

Le PMI spesso si chiamano fuori dal "discorso" web, come se la cosa non le riguardasse oppure le sfiorasse solamente. La realtà invece, secondo noi di Kompresa, è ben diversa e bisogna necessariamente convergere verso la comunicazione sul web che permette in momenti di criticità come quello attuale, a chi è ben rappresentato in rete di avere contatti e occasioni che il mercato domestico e tradizionale non riesce a dare. Una volta per uscire dal mercato che già si conosce, si usavano le fiere di settore, ma oggi sono sempre di più le aziende che non si possono permettere di investire decine di migliaia di euro in questo strumento che inoltre impegna direttamente il titolare, o chi per lui si occupa del reparto commerciale, per diverse giornate lavorative alzando ulteriormente i costi. Ecco uno dei motivi perchè bisogna necessariamente investire nel web: troppo comodo ed economico per rinunciarci. E chi rinuncia commette un grosso errore. Buona visione a tutti!

Alessandro Pozzi

CONDIVIDI:

Questo articolo è stato scritto da Alessandro

Alessandro

Nei primi vent'anni della mia vita ho sofferto molto per la mia timidezza, pagandone un prezzo molto alto. Poi sul mio percorso ho trovato un nuovo lavoro che mi ha cambiato la vita e catapultato nel mondo delle pubbliche relazioni. Oggi addirittura, quando parlo in pubblico, prediligo la vasta platea definendomi un "animale" da palco. La vendita è stata per me una grande palestra e maestra di vita aprendomi le porte dell'insegnamento e del coaching. In cosa sento di avere una marcia in più? Sicuramente nel saper ascoltare e nel comunicare in modo semplice ed estremamente pratico.

Commenta

comments powered by Disqus